Nuova Residenzialità al DSM ASL/RME

Nell’ambito dei cambiamenti in atto nel DSM della ASL RME è stato deciso di far partire un Progetto sulla Residenzialità, Domicilio e Abitare Sociale Programmato.

In allegato potete trovare la proposta emersa da un Gruppo di Lavoro appositamente costituito.

 

Vi proponiamo di leggere il documento e di discuterlo in una riunione che si terrà sabato 23 maggio alle ore 10 presso la Comunità di Castel di Guido (via Gaetano Sodini 24).

 

Parteciperà all’incontro anche il dott. Nicastro, Presidente della Consulta per la Salute Mentale della nostra ASL

GdL_ASL_RME_Residenzialità

 

spazio disponibile

Cara amica, caro amico, ai sensi dell’art.13 del nuovo codice sulla privacy (D.Lgs 196 del 30 giugno 2003), le e-mail informative e le newsletter  possono essere inviate solo con il consenso del destinatario. Gli indirizzi e-mail presenti nel nostro archivio provengono da contatti personali, da elenchi e servizi di pubblico dominio, pubblicati e presenti in Internet o in e-mail da noi ricevute.

Sperando che tu voglia continuare a ricevere le nostre comunicazioni, ti assicuriamo che i tuoi dati saranno trattati con riservatezza, nel rispetto delle normative vigenti e che non verranno divulgati.

In ogni momento sarà possibile chiedere di essere rimossi dall’indirizzario inviando una e-mail con scritto “NO GRAZIE” nella casella oggetto. Una non risposta, invece, verrà intesa come consenso alla spedizione delle nostre e-mail.

Se, viceversa, conosci qualcuno interessato a ricevere questo genere di informativa basterà segnalarci nome e indirizzo mail.

Grazie

 

 

Seminario – Procedure di accertamento dell’invalidità e dell’handicap


Schermata-1

Procedure di accertamento dell’invalidità e dell’handicap

Sarà questo il tema del seminario promosso per il mese di giugno a Roma, nell’àmbito dell’offerta formativa della Scuola del Sociale della Città Metropolitana di Roma. A condurlo sarà Carlo Giacobini, direttore responsabile del Servizio HandyLex.org e direttore editoriale del nostro giornale «Superando.it»

Schermata

Una persona con disabilità in attesa di una visita di accertamento dell’invalidità

Sono aperte fino al 10 giugnole iscrizioni al seminario a partecipazione gratuita intitolato Le procedure di accertamento dell’invalidità e dell’handicap, promosso a Roma nell’àmbito dell’offerta formativa dellaScuola del Sociale della Città Metropolitana di Roma.

«Il riconoscimento dello status di invalido – si legge nella presentazione dell’iniziativa – e di persona con handicap (Legge 104/92) è un passaggio preliminare ed essenziale per l’accesso ai servizi e alle prestazioni riservate alle persone con disabilità. Conoscerne i meccanismi, saper leggere i verbali, individuare con certezza lo status riconosciuto sono capacità essenziali per ogni operatore, sia che egli si occupi direttamente di disabilità, sia che fra i suoi utenti vi sia una situazione di disabilità o di non autosufficienza. Trasmettere queste capacità di conoscere i processi e di saper leggere i relativi verbali di accertamento sono gli obiettivi di questa iniziativa».

A condurre il seminario – caratterizzato da un taglio operativo e professionale con cui trasferire concrete competenze di lavoro, consentendo l’immediata applicabilità delle conoscenze apprese – sarà Carlo Giacobini, direttore responsabile del Servizio HandyLex.org e direttore editoriale del nostro giornale «Superando.it». Gli incontri si terranno il 15 e 16 giugno e il 22 e 23 giugno (ore 9.30-13.30 e 14.30-17.30). (S.B.)

Nel sito della Scuola del Sociale della Città Metropolitana di Roma ed esattamente nella pagina specificamente dedicata al seminario, sono disponibili tutte le informazioni e gli approfondimenti sullo stesso.

Cara amica, caro amico, ai sensi dell’art.13 del nuovo codice sulla privacy (D.Lgs 196 del 30 giugno 2003), le e-mail informative e le newsletter  possono essere inviate solo con il consenso del destinatario. Gli indirizzi e-mail presenti nel nostro archivio provengono da contatti personali, da elenchi e servizi di pubblico dominio, pubblicati e presenti in Internet o in e-mail da noi ricevute.

Sperando che tu voglia continuare a ricevere le nostre comunicazioni, ti assicuriamo che i tuoi dati saranno trattati con riservatezza, nel rispetto delle normative vigenti e che non verranno divulgati.

In ogni momento sarà possibile chiedere di essere rimossi dall’indirizzario inviando una e-mail con scritto “NO GRAZIE” nella casella oggetto.

Una non risposta, invece, verrà intesa come consenso alla spedizione delle nostre e-mail.

Se, viceversa, conosci qualcuno interessato a ricevere questo genere di informativa basterà segnalarci nome e indirizzo mail.

Grazie

Virgilio Motori

Consigli e novità su Auto e Moto

WordPress.com News

The latest news on WordPress.com and the WordPress community.