11 ottobre – “Ricette” per la mente: chef e sommelier contro lo stigma psichiatrico

“Ricette” per la mente: chef e sommelier contro lo stigma psichiatrico

La cuoca Viviana Varese e l’esperta di vini Sandra Ciciriello, saranno i volti dell’iniziativa “La Felicità è in un chicco di Riso” organizzata per l’11 ottobre da Progetto Itaca per l’inserimento sociale di disabili psichici, nella giornata internazionale della salute mentale. Appuntamento in sei piazze romane

30 settembre 2015

ROMA – Saranno la Chef Viviana Varese e la Sommelier Sandra Ciciriello del ristorante milanese Alice, insignito della stella Michelin, i volti dell’iniziativa di Fondazione Progetto Itaca Onlus “Tutti matti per il riso”. Domenica 11 ottobre, in occasione della Giornata Mondiale dedicata dall’Oms (Organizzazione Mondiale della Sanità) alla Salute Mentale, 250 volontari di Progetto Itaca saranno presenti in 6 piazze romane (Piazza Sempione, Piazza del Popolo, Piazza S. Emerenziana, Piazza del Gesù, Piazza Ungheria, Piazza San Lorenzo in Lucina) e di altre 11 città italiane (Roma, Milano, Napoli, Asti, Genova, Parma, Palermo, Firenze, Catanzaro, Padova, Como), per distribuire 5mila i kg di riso in cambio di una donazione minima che sarà destinata ai progetti di riabilitazione e inserimento lavorativo offerti gratuitamente dall’associazione Progetto Itaca, alle persone affette da disturbi mentali.

“La nostra è un’iniziativa che aiuta chi soffre di malattie mentali a uscire dall’isolamento attraverso servizi gratuiti”: dichiara Antonio Concina, presidente di Progetto Itaca Roma in occasione del lancio dell’iniziativa. “La nostra attività principale riguarda Club Itaca Roma, centro di riabilitazione psichiatrica che finora ha accolto 55 soci/utenti, di cui 18 hanno già intrapreso con successo un percorso di studio e/o lavoro”, afferma Concina.“Gli altri servizi comprendono i corsi family-to-family rivolti ai nuclei familiari; i gruppi di auto aiuto; i corsi di formazione per i volontari; gli interventi d’informazione e prevenzione nelle scuole; il numero verde nazionale 800.274.274 per la linea d’ascolto”.

“Anche la persona con la più grave malattia mentale ha certamente almeno un mignolo che funziona benissimo: su questo bisogna lavorare. E’ questo il concetto ispiratore del nostro Club – sottolineaGuido Valentini, il direttore del centro – che opera secondo il metodo certificato Clubhouse International ideato da John Beard, specifico per giovani adulti con disturbi psichici, e che prevede 36 standard”. “C’è una lunga lista d’attesa di persone che vorrebbero essere ammesse al nostro Club, a cui al momento non riusciamo purtroppo a far fronte: per questo anche il più piccolo contributo è per noi vitale” sottolinea Valentini.

Il Club, aperto nel 2011, funziona come una vera palestra di lavoro, organizzata in diverse unità quali amministrazione e segreteria, comunicazione, cucina, manutenzione, laboratorio artistico-manuale, gardening e orticoltura. Al suo interno vengono promossi dei corsi per sviluppare le capacità dei Soci/utenti nelle diverse aree, come Itaca Fitness Club, il corso di alfabetizzazione informatica oppure il laboratorio di grafica o quello di cucina. I Soci sono invitati a frequentare la struttura in maniera assidua, per allenarsi ai ritmi lavorativi del mondo esterno.

A tutti coloro che domenica 11 ottobre vorranno effettuare una donazione minima verrà offerta una speciale confezione di riso Carnaroli da 1 kg, contenente, all’interno dell’etichetta, una ricetta del risotto allo zafferano donata dalla Chef Viviana Varese alla Fondazione: il “risotto Itaca”, cucinato con Grana Padano e zafferano dell’Aquila in pistilli. Il riso è stato scelto per il suo alto valore simbolico: fonte primaria di nutrimento, è una tenace piantina con una grande capacità di adattamento. A rispecchiare l’impegno portato avanti dalla Fondazione che, con le sue Associazioni territoriali, offre alle persone affette da disabilità mentali la possibilità di riabilitarsi e alle famiglie un supporto concreto. Lo scopo è sradicare lo stigma,frutto dell’errata convinzione che si tratti di patologie non curabili, per cui le vittime del disagio sono ancora oggi fortemente discriminate.

L’elenco delle 40 piazze presidiate in tutta Italia sabato 10 e domenica 11 ottobre è disponibile sul sito web: www.progettoitaca.org. (lj)

© Copyright Redattore Sociale

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Virgilio Motori

Le ultime novità e i consigli sul mondo dell’auto

The WordPress.com Blog

The latest news on WordPress.com and the WordPress community.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: